le favole di frya

Sabato 16 marzo alle 17.00, domenica 17 e lunedì 18 alle 11.00 

TEATRO AL MUSEO 2023

Rassegna di teatro d’immagine per bambini

La favola di Frya

Teatro d’attore e burattini a guanto e a bastone

Il Teatrino di Lunaria

 

***

Lo spettacolo La favola di Frya è ideato e prodotto dal Teatrino di Lunaria.

Lo spettacolo di burattini a guanto e a bastone “La favola di Frya” racconta le fantastiche avventure di Frya e delle sue metamorfosi da dea della pioggia a modella di un famoso pittore di Parigi. Il racconto è un’originale creazione del laboratorio DArt gestito dalla cooperativa Lunaria. Kaù, dio del sole, con un raggiro creerà un disastro ambientale (la desertificazione) che farà fuggire Frya, dea della pioggia, in cerca di una nuova casa dall’Africa, alla foresta di Camaro a Parigi. Attraverso effetti speciali di luci e suoni e formule magiche, Abechechè, dio della luce, cercherà di riportare la sorella Frya a casa.

La storia, ambientata negli anni trenta del secolo scorso (forse...) accanto ad elementi e personaggi divertenti e fantastici accenna a un personaggio storico, il pittore Balthus. Il Teatrino di Lunaria è una compagnia teatrale integrata – nel laboratorio DArt operano alcune persone disabili – fondata a Messina nel 2012 da Lunaria cooperativa sociale.

Riferimenti bibliografici

Balthus Memorie raccolte da A. Vircondelet, Carte d’artisti, Milano, 2015. L’artista racconta di sé. Le sue parole ci hanno aiutato a costruire il personaggio del burattino- pennello nella Favola di Frya. Conoscevamo già questo straordinario “solitario della pittura” per aver studiato nel laboratorio DArt alcune sue opere, tra cui Il Gatto allo specchio II .

Lunaria cooperativa sociale promuove dal 2012 Il Teatrino di Lunaria, una compagnia teatrale integrata, formata da professionisti del teatro e da persone abili e disabili appassionate di teatro di figura.

Il Teatrino intende:

  • Interpretare con sensibilità contemporanea un modo di fare teatro antico e popolare
  • Valorizzare l’apporto creativo delle persone con disabilità facenti parte della compagnia
  • Avvicinare bambini e adulti ai linguaggi dell’arte in modo non convenzionale e giocoso
  • Produce e mette in scena storie di sua invenzione e trasforma in azioni teatrali fiabe della tradizione siciliana e mediterranea
  • Attiva laboratori di teatro di figura e d’attore
  • Sperimenta nuove tecniche e nuove forme nella creazione dei burattini a guanto e a bastone, nella pittura dei fondali, nella costruzione degli oggetti di scena
  • Recupera pratiche artigianali tradizionali: la cartapesta, la carta riciclata, il cucito. Riutilizza oggetti abbandonati e materiali poveri
  • Contamina musiche, suoni tradizionali e elettronici

Spettacoli in repertorio:

  • La favola di Frya – riduzione teatrale del testo Frya e gli altri –storie per immagini in I quaderni de La ragnatela anno 1 n. 1
  • I cunti di Giufà – liberamente tratti da Giufà la luna,i ladri e le guardie, in Fiabe italiane, di Italo Calvino e Giufà e la tela in Fiabe siciliane di Laura Gonzenbach
  • La finta nonna liberamente tratto da La finta nonna in Fiabe italiane di Italo Calvino
  • Gli indovinelli di Caterina liberamente tratto da La scaltra contadinella in Fiabe siciliane di Laura Gonzenbach

 

Gli spettacoli sono stati replicati nella sede della Cooperativa, in vari Istituti scolastici di Messina e provincia ed in teatri e spazi pubblici della Sicilia.

 

Fanno parte della compagnia:

 

  • Margherita Smedile, attrice di prosa e Isolina Vanadia, insegnante - regia
  • Serena Dascola e Alessandra Licata, educatrici - animazione dei burattini
  • Laboratorio DArt della cooperativa Lunaria (un collettivo di artisti disabili) - creazione dei burattini, drammaturgia e scenografia
  • Pierpaolo Cimino, musicista - accompagnamento musicale
  • Piero Botto, scenotecnico teatrale - funzionamento del teatrino

 

_______________________

BIGLIETTI Intero: € 10,00 | Ridotto (bambini e studenti): € 8,00

BIGLIETTERIAda martedì a sabato ore 10.00 - 18.00 | domenica e lunedì ore 10.00-14.00 e a partire da 1 ora prima dell’inizio dello spettacolo

Info e prenotazioni: 091.328060

mimap@museomarionettepalermo.it

www.museodellemarionette.it

TORNA AL PROGRAMMA COMPLETO: https://www.museodellemarionette.it/news/news-museo/2420-teatro-al-museo-2023-rassegna-di-teatro-d-immagine-per-bambini

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
7
14
19
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.