Salvatore Bumbello 3

SICILIAN PUPPETS SERIES

Rassegna teatrale di Opera dei pupi siciliani

5 febbraio > 31 ottobre 2021

Acireale (CT), Alcamo (TP), Messina, Palermo, Sortino (SR)

_________________________

Domenica 28 marzo_18.00
 
Spettacolo
Orlando conquista le armi

Compagnia Brigliadoro


Palermo, Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino
Piazzetta Antonio Pasqualino, 5

 

 

L'episodio si svolge in Aspromonte, dove Carlo Magno e i suo paladini stanno per fermare l'esercito di Almonte D'asia. Don Chiaro, dopo aver assistito alla morte di Milone D'Anglante, padre di Orlando, riesce a sconfigge Almonte e a metterlo in fuga. Nel frattempo, Orlando, ritiratosi a studiare in un seminario, riceve una visita da parte di Astolfo e gli manifesta la volontà di raggiungere il padre in Aspromonte per combattere al suo fianco. Astolfo condivide il progetto e i due si mettono in viaggio.

Intanto Carlo, ricevuta la notizia della morte del cognato Milone, decide di recuperare il suo corpo e di e vendicarne la morte. Giunto nel bosco, l'imperatore si imbatte in Almonte e i due si affrontano in un feroce duello che vede Almonte vincitore grazie alle armi magiche. Nel frattempo però arriva Orlando che, vedendo lo zio in pericolo, approfitta di un momento di esitazione di Almonte, per colpirlo con la sua lancia. Come era stato predetto, Almonte muore così per mano di un fanciullo. Orlando si impossessa allora dell’armatura, della spada Durlindana e del cavallo del nemico ucciso.

Compagnia Brigliadoro. La compagnia Brigliadoro è stata fondata nel 2015 da Salvatore Bumbello, costruttore di pupi e oprante palermitano. Salvatore apprende l’arte dal padre Luciano (1948), che, rimasto orfano in tenera età, diventa presto allievo del puparo Francesco Sclafani, da cui impara a costruire i pupi e a manovrarli. Quando nel 1990 Francesco Sclafani si ritira, Luciano prosegue nell’attività di costruttore. Nel frattempo, Salvatore, figlio di Luciano, inizia ad apprendere il mestiere e a dieci anni realizza, modellandone e sbalzandone l’armatura, il suo primo pupo, alto 35 centimetri. Nel 1995, alla morte del padre, ne eredita il mestiere, con attrezzi e modelli, e la bottega, ancora in attività, nello storico quartiere del Capo a Palermo. Nel corso degli anni affianca all'attività di artigiano quella di oprante, formandosi al fianco di noti opranti palermitani. Nel 2010, dopo la chiusura del Teatro Ippogrifo, nel quale lavorava con Nino Cuticchio, Bumbello inizia a collaborare con Mimmo Cuticchio e con il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino. La prolungata collaborazione con il Museo gli ha permesso di ampliare il repertorio attraverso la programmazione di cicli di spettacoli annuali e a spettacoli di innovazione di nuova produzione del Museo.

 

 

______________

TUTTI GLI SPETTACOLI SARANNO IN DIRETTA STREAMING su FB
Per accedere alla diretta clicca su: https://www.facebook.com/museoantonio.pasqualino/
 

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

XLV Festival di Morgana

500 morgana-01

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.