Banner etnografie

Seminario permanente
Etnografie del contemporaneo
Gentrificazione e margini
Cordinamento Scientifico Rosario Perricone
***
Palermo 17 aprile_ 19 giugno 2020
Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

***
venerdì 22 maggio 2020_ore 17.00

Un po' di gentrificazione però ci voleva…": dubbi e certezze sul rinnovamento urbano"

di Francesco Montagnani

Per partecipare alla diretta streaming, fai clic su questo link: https://meet.google.com/fcv-oeeh-bkr

 

Prosegue il seminario permanente Etnografie del contemporaneo: Gentrificazione e margini, coordinato da Rosario Perricone e organizzato dall'Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari. Venerdì 22 maggio alle ore 17 Francesco Montagnani terrà il sesto incontro dal titolo Un po' di gentrificazione però ci voleva…": dubbi e certezze sul rinnovamento urbano" durante il quale si esplorerà la storia centenaria del rinnovamento urbano palermitano, con particolare attenzione al quartiere Albergheria. Da sempre oggetto di interventi d'emergenza e piani regolatori particolareggiati, l'Albergheria è finita in una posizione di forte svantaggio rispetto ad altre aree cittadine. Dopo una disamina storica, si analizzerà l'operato di un gruppo di attivisti e i processi di ri-qualificazione da essi messi in atto negli ultimi anni. Ri-qualificazione qui intesa nel senso più letterale del termine: l'Albergheria ha specifiche caratteristiche socio-culturali che il gruppo in esame vuole conoscere per poi metterle in risalto col fine di creare un processo di rinnovamento partecipato e continuativo. In questo senso, la ri-qualificazione intesa come processo orizzontale e democratico potrebbe rappresentare una valida alternativa al rinnovamento urbano tramite mera iniezione di capitale privato, coi risultati ben noti di gentrificazione e turistificazione.

 

 

Francesco Montagnani. Nato nella provincia Pisana alla fine degli anni 80, vive e studia nella val d’Arno fino alla fine del liceo. Si trasferisce a Bologna nel 2008, dove, dopo un anno di tribolazioni, scopre la sua vera vocazione: l’antropologia sociale. Laureatosi nel 2012, decide che farà parte della rinomata scuola di antropologia dell’università di Manchester. Trasferitosi in Inghilterra, comincia il master nel 2014 e si laurea l’anno successivo. Durante questo periodo, vince una borsa di studio e getta le basi per la sua ricerca etnografica nel quartiere Albergheria, incentrata sull’operato dell’assemblea pubblica SOS Ballarò in convergenza con i mercati Storico e di San Saverio, e le attività del Comune di Palermo. La sua permanenza a Ballarò Dura dal Novembre 2016 al Gennaio 2018. Attualmente lavora alla stesura della tesi di dottorato e insegna all’università di Manchester.

 

 

 

 

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI 
 
 
 
Venerdì 29 maggio_ore 17.00
Simone Tulumello
L'urbano in trasformazione.
Palermo, Sud Europa e oltre
 
 
Venerdì 5 giugno_ore 17.00
Pietro Vereni
Margini urbani e lavoro sociale nella
periferia romana di Torbellamonaca
 
 

Venerdì 12 giugno_ore 17.00
Alice Giannitrapani
Brandizzare il km0. Cibo, turismo, città

 

Venerdì 19 giugno_ore 17.00
Maurizio Carta
Città aumentate del Neoantropocene

 

Coordinamento Scientifico
Rosario Perricone

 
 
 
_______________
Info: 091.328060
Saranno riconosciuti dei crediti formativi agli studenti dell'Accademia di Belle Arti e  dell'Università degli Studi di Palermo 
 

 

 

Calendario eventi

XLV Festival di Morgana

500 morgana-01

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.