Rovenza incantata

 

XLVFestival di Morgana

Magici oggetti
Palermo, 4 > 13 dicembre 2020
Acireale, Alcamo, Messina, Palermo, Siracusa, Sortino, Terrasini

____________________________________

Venerdì 11 dicembre ore 18.00
Sabato 12 dicembre ore 19.00
Domenica 13 dicembre ore 19.00
 
Spettacolo
Rovenza incantata
Compagnia Famiglia Mancuso
Palermo, Teatro Carlo Magno 
Via Collegio di Santa Maria, 17
 
 

sfera prenota

 

 

 

 

 

 

Durante il ciclo della storia dei paladini di Francia, sono tante le donne guerriere, ma sicuramente Rovenza per il suo valore, audacia e forza è paragonabile a Bradamante, sorella di Rinaldo.
L'episodio si apre con l'invasione delle terre di Carlo Magno ad opera di Dama Rovenza, regina di Soria, figlia del Barbassore della Montagna, che ha giurato di vendicare la morte di suo fratello Oldauro, ucciso da Rinaldo durante la guerra vinta dai francesi contro le schiere di Mambrino.
Rovenza oltre a combattere con un pesante martello d'acciaio, ha l'armatura incantata e nessuno dei valorosi paladini di Carlo Magno riesce durante i combattimenti a sopraffarla. Il mago cristiano Malagigi, cugino di Rinaldo, dopo un'epica guerra di magie, riesce a sconfiggere il mago pagano Tuttofuoco, protettore di Rovenza, a scoprire il segreto della vulnerabilità della regina di Soria, a rivelarlo a Rinaldo che con un singolare stratagemma, fingendo di essere morto riesce ad uccidere la terribile guerriera pagana.

 

 

La Compagnia Famiglia Mancuso è nata per iniziativa di Enzo Mancuso, ultimo discendente dell'omonima famiglia di pupari che diede inizio alla propria attività a Palermo nel 1928, aprendo un teatrino dell'Opera dei pupi nel quartiere Borgo Vecchio. Antonino Mancuso, allievo del puparo Pernice, trasferì il suo teatro in diverse zone di Palermo e in vari paesi della provincia, viaggiando a bordo di un camion trasformato in teatro. Nel 1988, si ferma a Palermo in piazza don Luigi Sturzo, dove resta fino alla sua morte.
Antonino Mancuso porta innovazioni agli spettacoli: nelle armature con elmi alla greca e romani. Agli spettacoli partecipano i figli Nino, Pino e Stefano. Suo figlio Nino all'età di 14 anni mette in scena il suo primo ciclo della storia dei paladini di Francia, in 360 serate, a Misilmeri. Collabora con il padre fino alla sua scomparsa. Nino è ancora oggi abilissimo puparo ed è considerato anche un esperto costruttore. Dei suoi figli soltanto Enzo segue le orme. Enzo nato a Palermo nel 1974, è titolare dell'attuale compagnia ed è perciò figlio e nipote d'arte. Sin da bambino è attivo come aiutante, esordisce a 13 anni come precocissimo puparo con il suo primo spettacolo "Morte di Agricane". Restaura alcuni pupi ereditati dal nonno ed inizia la sua attività nel 1994. Con l'insegnamento del padre e dello zio si dedica alla costruzione dei pupi, usando le antiche tecniche dei vecchi maestri, mettendo in scena alcune episodi legati alla storia dei paladini di Francia. Il giovane Enzo Mancuso, oggi considerato uno dei più solidi pupari palermitani, non si è fermato all'apprendimento delle tecniche della costruzione e della manovra, ma ha approfondito lo studio di vecchi "canovacci" e perfezionato la tecnica recitativa. La sua compagnia denominata Carlo Magno partecipa a più edizioni ad importanti Festival di Figura: il Festival di Morgana e la Notte delle Marionette organizzati dal Museo Internazionale delle Marionette di Palermo; La macchina dei sogni organizzata dall'Associazione figli d'arte Cuticchio, la rassegna del teatro delle marionette organizzata dal comune di Sortino e la 30 edizione del Festival di Sant'Arcangelo. Inoltre la compagnia dal 1999 al 2000 viene inserita nelle manifestazioni estive promosse dal comune di Palermo: Palermo di Scena e Palermo Tutta.

 
 

 

____________

 

INGRESSO GRATUITO FINO A ESAURIMENTO POSTI

POSTI DISPONIBILI: Palermo,  Teatro Carlo Magno: 40

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA on line tramite il seguente link:  www.festivaldimorgana.it
Nel rispetto delle norme antiCovid è richiesta la prenotazione per ogni evento fino a esaurimento dei posti disponibili in ogni luogo a garanzia del distanziamento sociale.

 

TUTTI GLI SPETTACOLI SARANNO VISIBILI IN DIRETTA STREAMING su FB

Per accedere alla diretta clicca su:https://it-it.facebook.com/teatrocarlomagno

 

Ogni diretta sarà inoltre visibile sui siti istituzionali:

www.festivaldimorgana.it

www.operadeipupi.it

www.museodellemarionette.it

 

Info: 091.328060

 

Reti:

Rete internazionale EFFE Label - Europe for Festival. Festival for Europe

ItaliaFestival

 

 

Programma & Sinossi 

Grifondoro manifesto sinossi

 

  

Calendario eventi

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.