La Classe 

XLIV Festival di Morgana

__________________________________________

Venerdì 15 novembre ore_22.00

Sabato 16 novembre_ore 20.30

Spettacolo
La classe
Un docupuppets per marionette e uomini
di Fabiana Iacozzilli / CrAnPi (Roma)

Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino***

 

 Vincitore Premio ANCT 2019 come spettacolo dell'anno

 

La classe è un docupuppets con pupazzi e uomini. È un rito collettivo, in bilico tra La Classe morta di Tadeusz Kantor e I cannibali di George Tabori, in cui gli adulti, interpretati da pupazzi realizzati da Fiammetta Mandich, rileggono i ricordi di un’infanzia vissuta nella paura di buscarle. Una storia che Fabiana Iacozzilli fa nascere dai ricordi delle scuole elementari all’istituto “Suore di carità” e in particolare da quelli legati alla sua maestra, Suor Lidia. Questi ricordi/pezzi di legno si muovono senza pathos su tavolacci che rimandano a banchi di scuola, ma anche a tavoli da macello o a tavoli operatori di qualche esperimento che fu. Tutto intorno, silenzio. Solo rumori di matite che scrivono e compagni che respirano. I genitori sono solamente disegnati su un cadavere di lavagna ma poi ben presto cancellati. Nel silenzio dei loro passi, questi corpicini di legno si muovono nel mondo terrorizzante di Suor Lidia, unica presenza in carne ed ossa che sfugge alla vista di pupazzi e spettatori. In questa ricerca di pezzi di memorie andate emerge il ricordo in cui Suor Lidia affida a Fabiana la regia di una piccola scena per una recita scolastica decidendo, forse, insieme a lei, la vocazione della sua alunna.

 

collaborazione alla drammaturgia Marta Meneghetti, Giada Parlanti, Emanuele Silvestri

collaborazione artistica, Lorenzo Letizia, Tiziana Tomasulo, Lafabbrica
performer Michela Aiello, Andrei Balan, Antonia D’Amore, Francesco Meloni, Marta Meneghetti
scene e marionette Fiammetta Mandich
luci Raffaella Vitiello
suono Hubert Westkemper
fonico Jacopo Ruben Dell’Abate
assistenti alla regia Francesco Meloni, Silvia Corona, Arianna Cremona
foto di scena Tiziana Tomasulo
consulenza Piergiorgio Solvi
un ringraziamento a Giorgio Testa
produzione e comunicazione Giorgio Andriani/Antonino Pirillo

co-produzione CrAnPi Lafabbrica Teatro Vascello Carrozzerie | n.o.t | con il supporto di Residenza IDRA e Teatro Cantiere Florida/Elsinor nell'ambito del progetto CURA 2018 | e di Nuovo Cinema Palazzo |e con il sostegno di Periferie Artistiche Centro di Residenza Multidisciplinare della Regione Lazio

 

Vincitore in-Box 2019

Selezione L’Italia dei Visionari – Kilowatt Festival 2019

Vincitore del bando di residenze interregionali CURA 2018

Finalista Teatri del Sacro 2017

Finalista Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche Dante Cappelletti 2018

 

 

Fabiana Iacozzilli. È regista-drammaturga e direttrice artistica della compagnia Lafabbrica, che porta avanti un lavoro di ricerca improntato sulla drammaturgia scenica e sulle potenzialità espressive della figura del performer e che, dal 2013, collabora con CrAnPi e il Teatro Vascello di Roma. Nel 2002 si diploma come regista presso l’Accademia “Centro internazionale La Cometa” dove studia con L. Cecere, V. Benedetti Michelangeli, N. Karpov, N. Zsvereva, A. Woodhouse. Nel 2011 viene selezionata per partecipare al Director Lab, progetto internazionale per settanta registi provenienti da tutto il mondo ed organizzato dal Lincoln Center (Metropolitan di New York) di cui diviene membro nello stesso anno. Nel maggio 2017 debutta Da soli non si è cattivi, spettacolo coprodotto dal Teatro Vascello di Roma.

 

CrAnPi è un’associazione culturale formata da professionisti del teatro specializzati nella produzione, promozione e comunicazione. Ha come scopo l’ideazione e la realizzazione di progetti culturali in collaborazione con enti pubblici e privati, operanti sul territorio nazionale e internazionale; la promozione della cultura teatrale in tutte le sue forme attraverso la produzione e la distribuzione di spettacoli, l’organizzazione di laboratori, seminari e mostre, l’ideazione di rassegne e festival.

 

 

______

Ingresso libero fino a esaurimento posti.
L'ingresso in sala sarà consentito a partire da 1h prima dell'inizio dello spettacolo.
 

Rete internazionale EFFE Label - Europe for Festivals, Festivals for Europe

______

***Gli spettacoli precedentemente programmati al Teatro Garibaldi si svolgeranno al Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino 

 

 

 

 

Programma & Sinossi

 

1Angelica-web Tavola-disegno-1

 

 

 

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.