Ereditare II

Ereditare II

Semiotica della trasmissione

a cura di Francesco Mangiapane e Francesco Mazzucchelli

 

7 dicembre 2023 _ore 9.15

L’enunciazione dell’eredità. I modi di esistenza del patrimonio

 

Claudio Paolucci
Docente di Semiotica - Università degli Studi di Bologna

Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

 

L'intervento si occuperà innanzitutto del rapporto tra eredità, patrimonio e valore da un punto di vista semiotico, a partire dal pensiero di Peirce e Lotman, con un’attenzione particolare alla legge di rarità degli enunciati formulata da Foucault. A questo punto, proverà a costruire un modello enunciativo della trasmissione ereditaria, con i suoi passaggi tra modi di esistenza. Infine, lavorerà sulla trasformazione digitale, provando a riflettere su Google, sul machine learning e su come si sta gestendo l’eredità della semiotica all’interno della disciplina.

 

Claudio Paolucci è professore ordinario di Semiotica e Filosofia del linguaggio all’Università di Bologna, presidente della Società di Filosofia del Linguaggio e coordinatore del Dottorato di ricerca in Philosophy, Science, Cognition and Semiotics del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna. Paolucci si è laureato e dottorato con Umberto Eco, di cui è stato collaboratore presso la Scuola Superiore di Studi Umanistici dell’Università di Bologna e a cui ha dedicato una monografia uscita nel 2017 da Feltrinelli. Dal 2012 è stato il segretario della Società Italiana di Filosofia del Linguaggio e dal 2014 è il coordinatore scientifico della Scuola Superiore di Studi Umanistici dell’Università di Bologna fondata da Umberto Eco, che ne è stato il presidente fino alla sua morte nel 2016. Paolucci è stato visiting professor presso diverse università del mondo, in cui ha tenuto corsi, cicli di lezioni e seminari e ha collaborato per sette anni con l’Istituto Superiore di Scienze Umane (SUM) di Firenze. È vice direttore della rivista internazionale di semiotica VS-Versus, redattore della rivista internazionale Nouvaux Actes Sémiotiques e membro del comitato di direzione dell’Italian Journal of Cognitive Sciences. Ha pubblicato oltre settanta articoli scientifici in diverse riviste internazionali di Filosofia e Teoria dei Linguaggi. Fra le sue opere più importanti Strutturalismo e interpretazione, uscito nel 2010 e Persona del 2022, entrambi pubblicati dall’editore Bompiani. Paolucci si è occupato principalmente di semiotica generale, scienze cognitive, pragmatismo, interpretazione e teoria dei linguaggi, ma ha scritto saggi scientifici anche sulla semiotica del cinema e sul discorso politico. È stato parte di diversi progetti competitivi che prevedono la revisione tra pari, tra cui un importante progetto europeo del settimo programma quadro e un Progetto Strategico di Interesse Nazionale su “Cognizione e performatività”, di cui è il responsabile dell’unità dell’Università di Bologna. Dal 2016 è uno dei tutori attivi del Collegio Superiore dell’Università di Bologna e nel 2017 ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale a professore ordinario.

 

 

Il seminario sarà liberamente fruibile in diretta streamingsulla pagina Facebook e il canale Youtube del Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino:

 

Torna al programma completo: https://bit.ly/3MAnv1s

 

____________________________

 

Info: 091.328060

www.museodellemarionette.it

Seguici sui nostri canali social:

Facebook -  Museo Internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

Instagram - @museodellemarionette

YouTube - Museo Marionette A. Pasqualino

 

 

 

 

 

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
16
21
23
25
27
30

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.