Il Museo delle Marionette
  
al Folk Bike Madonie
 

folk bike imm

Schermata 2021-08-19 alle 12.59.18

Il Museo Internazionale delle Marionette è lieto di presentarvi l’evento dal titolo Falk Bike Madonie di cui è partner. Il progetto, nato dall’idea di FIAB Roma Ruotalibera, si inquadra in un ciclo più vasto di iniziative in programma in diversi ambiti della Regione, denominato Sicilia Folk Bike. In particolare, tutte le iniziative tra di loro coordinate, tra cui la presente, si svolgeranno lungo gli itinerari percorsi dagli etnomusicologi Lomax e Carpitella nel 1954, quando documentarono le tradizioni musicali dei territori attraversati con delle registrazioni che da alcuni anni, grazie alla figlia di Alan Lomax, sono tornate in Sicilia, al Museo Internazionale delle Marionette.

Lungo questi itinerari, si sposteranno cicloamatori provenienti da tutta Italia, appassionati anche di tradizioni e musica popolare, per tutta la durata delle varie manifestazioni.

L’obiettivo è quello di creare in tutti gli itinerari, a cominciare da questo che si snoda lungo le Madonie, delle ciclovie con tabelle lungo il percorso, opportunamente pubblicizzate nei siti istituzionali e dei soggetti coinvolti, e riferimenti stabili (strutture ricettive e di ristorazione, associazioni di cicloamatori, officine e rimesse per biciclette, produttori e artigiani locali, artisti e gruppi musicali, costruttori di strumenti musicali tradizionali, ecc.). Mettere in rete quanti più tra questi soggetti che operano nei territori interessati, intorno alle realizzande ciclovie, e fare conoscere queste ultime, sarà un contributo alla promozione di un turismo di qualità, fondato sulle risorse del territorio.

Analoghe iniziative, tra di loro tutte collegate, hanno avuto luogo o sono in programma in tutta l’Italia centromeridionale, coordinate dall’Associazione Folkmedia di Roma.

Lo svolgimento di questa manifestazione, nonostante lo sconforto dovuto ai recenti incendi, che pervade i centri interessati, avrà luogo comunque, per manifestare la volontà dei territori di risollevarsi ancora una volta da eventi infausti. Gli organizzatori colgono l’occasione fin da ora per manifestare la loro solidarietà alle famiglie e alle attività coinvolte, e dedicare la manifestazione alla speranza di ripresa e di riscatto delle Madonie.

Sicilia Folk Bike propone per le Madonie due percorsi alla riscoperta dei suoni e dei paesaggi immortalati dai due grandi etnomusicologi: un itinerario lungo i sentieri del Parco delle Madonie. Il percorso attraverserà i borghi antichi delle Madonie e della costa nordoccidentale della Sicilia e permetterà di conoscere, insieme alla storia, alla cultura e alle tradizioni popolari, aspetti legati all’artigianato e all’enogastronomia tipica locale.

Un altro itinerario, La Via dei Canti, partirà dal Centro della Sicilia per scendere verso Licata e poi risalire la costa passando per Agrigento, Sciacca, Trapani e raggiungere Palermo.

 

CONSIGLIAMO PER LE MADONIE TRE PERCORSI:

-        Partenza da Nicosia arrivo a Cefalù con trasferimento a Palermo con il treno regionale per imbarco.

-        Partenza da Enna arrivo a Cefalù passando per Nicosia

-        Partenza da Nicosia arrivo a Palermo facendo attenzione alla tratta finale (strada stretta e molto trafficata).

 

PROGRAMMA DELL’EVENTO

22 agosto: Nicosia

  • Ore 10:30 Accoglienza delegazioni delle associazioni e referenti comunali della rete Folk Bike Madonie presso Androne Palazzo di Città
  • Ore 11:00 Presentazione del progetto Folk Bike Madonie
  • Ore 11:30 “Nicosia - Sperlinga, suoni, canti, grida e immagini di una minoranza etnica dalla parlata galloitalica in Sicilia” - Una ricerca di Pino Biondo - Proiezione documentario
  • Ore 12:15 Pausa pranzo presso antico Baglio con degustazione prodotti tipici
  • Ore 18:00 Raduno presso Piazza Garibaldi e Tour cittadino alla scoperta storico culturale della città
  • Ore 19:30 Apericena sotto la torre campanaria della Cattedrale.

23 agosto: Alimena

  • Ore 18:00 "I canti della tradizione popolare di Alimena" presso anfiteatro P. Giarratana - Villa Comunale di Alimena con introduzione di Giuseppe Giordano (etnomusicologo); rievocazione dei canti della tradizione musicale popolare tra memoria e contemporaneità. I canti del ciclo della vita: ninna nanne, filastrocche, canti d'amore; I canti devozionali: Rosario di S. Giuseppe, i canti polifonici della Settimana Santa (Lamentatori di Alimena), la Novena di Natale (coro e gruppo Pro Loco della Novena Itinerante); I canti di lavoro: della mietitura, della battitura del gesso, al telaio.

24 agosto: Petralia Sottana

  • Ore 17:00 Associazione turistica Pro Loco “Francesco Tropea”: Visita guidata del centro
  • Ore 21:00 Riproposizione del brano del Ballo della Cordella registrato da Lomax e Carpitella, a cura di esecutori locali, e Spettacolo musicale del duo Salakadula presso Piazzetta Finocchiaro Aprile.

25 agosto: Geraci Siculo

  • Ore 17:00 Visita guidata del borgo.

26 agosto: Castelbuono

  • Ore 17:00 Presso Parco delle Rimembranze: Pro Loco di Castelbuono: accoglienza dei cicloamatori; La manna: presentazione a cura del Consorzio Manna madonita. Con l’intervento di Giulio Gelardi, frassinicultore di Pollina.
  • Ore 19:00 Presso chiesa di San Francesco: Associazione Centro studi Auditorium Pacis: Contaminazioni tra musica sacra e musica popolare - Organo cinquecentesco della Chiesa di San Francesco, a cura del Maestro Diego Cannizzaro.
  • Ore 21:00 Presso chiostro di San Francesco: Maestro Antonio Sottile: Presentazione delle Frottole di Isnello; Prof. Giuseppe Giordano: Prime considerazioni sulle ricerche etnomusicologiche a Castelbuono: da Lomax e Carpitella ai giorni nostri; Sergio Bruno e gruppo Sicily Folk: Riproposizione del brano Passarieolu registrato da Alan Lomax e Diego Carpitella nel 1954 dal Fiscaliettu di Domenico Cascio (Micu Pajjaru).
  • A seguire: La piffera e il flauto nella tradizione madonita. A Nova Orquestra: escuzione di alcuni brani della tradizione madonita e siciliana, e riproposizione di brani di autori siciliani contemporanei.

27 agosto: Castelbuono

  • Ore 10:00 Madonie Explorers: sosta dei cicloamatori e visita al frassineto da manna del frassinicultore Mario Cicero, lungo la SS 286.

28 agosto: Palermo

  • Ore 10:00 Visita al Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino; successivamente tavola rotonda conclusiva durante la quale verrà proposto l’ascolto di documenti sonori originali registrati in Sicilia.

 

Scopri di più sull’evento generale: https://folkbike.it 

e su Folk Bike Madonie: https://folkbike.it/territori/cicolano/

Segui la Pagina Facebook dell’evento per restare sempre aggiornato: https://bit.ly/3D0K2xp

____________________________

Info: 091.328060
 
Seguici sui nostri canali social:
Instagram - @museodellemarionette

 

 

bb

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

XLV Festival di Morgana

500 morgana-01

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.