Foto Spettacolo Di Matteo

 

SICILIAN PUPPETS SERIES

Rassegna teatrale di Opera dei pupi siciliani

5 febbraio > 31 ottobre 2021

Acireale (CT), Alcamo (TP), Messina, Palermo, Sortino (SR)

_________________________

Sabato 20 febbraio
 
ore_20.30
Presentazione dello spettacolo
 
ore_21.00
Spettacolo
Non mi piace il buio. Prigionia e morte di Giuseppe Di Matteo

Compagnia Marionettistica Popolare Siciliana

Palermo, Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino
Piazzetta Antonio Pasqualino, 5
 
 
 
 
Sabato 20 febbraio alle ore 20.30 introdurranno lo spettacolo dei pupi antimafia  dal titolo "Non mi piace il buio.Prigionia e morte di Giuseppe Di Matteo", Angelo Sicilia, direttore della Marionettistica Popolare Siciliana; Antonina Caradonna, volontaria del presidio di "Libera valle dello Jato" intitolato a Giuseppe Di Matteo e Mario Nicosia; Martino Lo Cascio, scrittore e autore del libro "Il giardino della memoria", dal quale è stato tratto lo spettacolo.
 

Lo spettacolo è una trasposizione per l'Opera dei pupi della tragica vicenda di Giuseppe Di Matteo, figlio adolescente di un mafioso pentito di Altofonte, che fu rapito e ucciso dai mafiosi dell'ala stragista di Cosa Nostra. Tratto dal libro Il giardino della memoria di Martino Lo Cascio, lo spettacolo racconta del sequestro, durato oltre due anni, della carcerazione, delle speranze e della morte del giovanissimo Giuseppe.

Compagnia Marionettistica popolare siciliana. La compagnia è stata fondata a Palermo nel 2001 da Angelo Sicilia, regista e studioso della storia del teatro dei pupi di scuola palermitana. Con le radici nell'Opera dei pupi tradizionale, Sicilia ha avviato un percorso di rinnovamento nell’ambito del repertorio del teatro delle marionette siciliane e affianca alle storie del repertorio cavalleresco le vicende di cronaca recente, intendendo così riattualizzare questa forma di teatro popolare, da sempre capace di intercettare le istanze della società contemporanea. La compagnia propone un’Opera dei pupi "antimafia", i cui protagonisti sono, oltre a Giuseppe Di Matteo, anche Peppino Impastato, don Pino Puglisi, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: è così che la forza espressiva e comunicativa dei pupi tradizionali viene suggestivamente messa al servizio di spettacoli di impegno civile. Numerosi i premi ricevuti per l'innovativo ciclo antimafia e per l'impegno sociale e civile.

 
___________
 

TUTTI GLI SPETTACOLI SARANNO IN DIRETTA STREAMING su FB

Per accedere alla diretta clicca su: https://www.facebook.com/museoantonio.pasqualino/

____________

 

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

XLV Festival di Morgana

500 morgana-01

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.