Pinocchio

Mercoledì 11 dicembre 2019_ore 18.00

Presentazione del libro

Pinocchio. La storia di un burattino di Carlo Collodi
prima oscura edizione a cura di Salvatore Ferlita

illustrazioni di Simone Stuto (ed. il Palindromo)

Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

 

Mercoledì 11 dicembre alle 18 al Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino sarà presentato il libro Pinocchio. La storia di un burattino, la prima oscura edizione del capolavoro di Carlo Collodi a cura di Salvatore Ferlita, con illustrazioni di Simone Stuto, edizioni il Palindromo.

A raccontare l’origine di Pinocchio, la sua natura perturbante e tenebrosa, saranno il curatore Salvatore Ferlita e Matteo Di Gesù, entrambi professori di Letteratura italiana contemporanea, e il direttore del museo Rosario Perricone che modererà la discussione.

L’incontro sarà accompagnato da intermezzi musicali di Giuseppe Maurizio Piscopo alla fisarmonica.
 

 

Nella Storia di un burattino non c’è spazio per la metamorfosi edificante: il romanzo, veloce e guizzante, terrificante e cupo, disegna un piccolo universo dominato dal male, dalla falsità, dalla cattiva fede, dalla furbizia.
Con questo bellissimo e tetro racconto, il 27 ottobre 1881 Collodi concludeva la prima redazione del suo libro. Pinocchio moriva impiccato a un albero, punito per la sua stolidità e disubbidienza, pronunciando un'invocazione già udita altrove: «Oh babbo mio! Se tu fossi qui!». La decisione di Collodi di far morire il suo burattino può solo appartenere alla logica del terrore. Quella logica alla quale un estimatore d'eccezione, Italo Calvino, riconduceva senza alcun indugio Pinocchio: forse l'unico romanzo italiano, a suo dire, da ascrivere al Romanticismo nero e fantastico.
Età di lettura: da 8 anni.
 
______
Info: 091.328060

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
7
8
22
24
25
26
27
28
29
31

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.