Achille-Mauri

Lunedì 30 settembre - Martedì 1 ottobre 2019

 Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri 

Seminario di formazione 

Tradizione e innovazione in libreria 

Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

 

 

 

Lunedì 30 settembre  e martedì 1 ottobre al Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino si terrà il seminario di formazione Tradizione e innovazione in libreria organizzato dalla Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri. L'obiettivo del corso è quello di spiegare come un'adeguata gestione del conto economico, dell'assortimento e del servizio al cliente possano rappresentare la progressione verso lo stato ottimale di una libreria.
 
La Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri nasce nel 1983 per volontà di Luciano Mauri in memoria del padre Umberto e della figlia Elisabetta, prematuramente scomparsa.  Nel corso di un’attività didattica più che trentennale ha formato nuove generazioni di librai ed è diventata un laboratorio di sperimentazione e dibattito sulle possibilità del libro. Primo esempio in Italia, secondo in Europa dopo Francoforte, la Scuola promuove una discussione che non rimane circoscritta all'organizzazione e alla gestione del punto vendita, ma che si estende a tutti gli aspetti che coinvolgono l'attività della libreria: distribuzione, commercializzazione e promozione. La Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri è tra le poche realtà europee, insieme alla Scuola di Francoforte, ad organizzare corsi specialistici per aspiranti librai e professionisti: i Corsi Monografici di Milano e il Seminario di Perfezionamento di Venezia.
A partire dal 2018, in collaborazione con Fastbook, la Scuola ha organizzato un ciclo di corsi nelle sedi dei cash & carry di Bologna, Padova, Firenze, Roma, Torino e Milano. Scopo dell'iniziativa è quello di rendere più agevole la partecipazione dei
librai ai corsi avvicinandoli alle loro sedi. Sempre nel 2018, la Scuola ha avviato un progetto dedicato ai librai del Centro e Sud Italia, organizzando Seminari di formazione in collaborazione con le reti promozionali Emmepromozione e PDE Promozione.
Quello di Palermo è il terzo appuntamento, dopo Roma e Napoli.
 
L'intento della Scuola è quello di far fronte alla profonda trasformazione in corso nel commercio librario, nella consapevolezza del fatto che il mestiere del libraio necessita costantemente di nuovi strumenti tecnici, organizzativi e conoscitivi. La sua azione è finalizzata a ridefinire la figura professionale del libraio, adeguandola ai nuovi ritmi della produzione del libro, formandola su strumenti di analisi e metodi innovativi e aggiornandola sulle esperienze professionali.
La prima sessione del Seminario di Perfezionamento della Scuola ebbe luogo il 22 gennaio del 1984: un corso della durata di cinque giornate, ognuna dedicata ad un tema specifico. Emerse da subito una nuova figura professionale: quella del libraio al contempo manager e uomo di cultura, alla guida di una libreria sempre più informatizzata e ri‐progettata; una libreria che permette al libraio di far fronte alle esigenze del lettore e di instaurare un nuovo rapporto con il pubblico.
Nel corso del Seminario gli allievi hanno l'opportunità di conoscere e incontrare i maggiori protagonisti del mondo dell'editoria italiana e internazionale. Docenti qualificati arricchiscono le conoscenze teoriche dell'argomento con la loro personale esperienza insieme ai trenta allievi, librai professionisti selezionati dal Comitato Didattico, che trasformano le lezioni in un confronto attivo. Il contributo dei protagonisti del panorama editoriale e del mercato librario permette alla didattica della Scuola di comprendere nei propri percorsi i diversi aspetti del commercio librario, riuscendo così ad offrire una pluralità di prospettive e garantendo agli allievi una visione del settore sempre aggiornata e puntuale. Questo perché la Scuola per Librai, nell'intento di creare una cultura europea del libro, opera da sempre per coinvolgere a Venezia il panorama librario mondiale e, al contempo, organizza a Milano, con il patrocinio del Comune di Milano, una serie di Corsi Monografici che, nell'arco dell'anno, si rivolgono a librai e a aspiranti librai.
 
La Scuola è promossa dalla Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri, presieduta da Achille Mauri e costituita nel 2014, in occasione del centenario della nascita di Messaggerie Italiane (1914), con il sostegno di Messaggerie Libri Spa, Centro per il Libro e la Lettura, Associazione Librai Italiani e Associazione Italiana Editori, in collaborazione con la Fondazione Giorgio Cini, Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia.
 
 
PROGRAMMA 
 
 
Lunedì 30 settembre 2019
ore 9.30 – 10.00
Inaugurazione e saluti di benvenuto – Rosario Perricone, Direttore del Museo Internazionale
delle marionette Antonio Pasqualino, Palermo
Introduzione di Nana Lohrengel, Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri
Film – Venezia 2019
 
MATTINA

Il valore dell'assortimento: una ricchezza da proteggere - Romano Montroni, Centro per il
Libro e la Lettura
ore 10.00 – 11.45 L'ottimismo filmato Oscar Farinetti, 4 minuti
Persone oltre i libri
Saper imparare filmato da Karate Kid, 4 minuti
La libreria del XXI Secolo
Un sogno imprenditoriale all'insegna della tradizione - James Daunt, filmato Venezia 2019
 
ore 11.45 – 12.00 Coffee-break
ore 12.00 – 13.00 La libreria come un'orchestra filmato Libreria Palazzo Roberti, 10 minuti
Il talento
ore 13.00 – 13.45 Costruire l'identità di una libreria – Vittorio Graziani, Nuova libreria Centofiori, Milano
ore 13.45 – 14.30 Colazione 
 
POMERIGGIO

ore 14.30 – 16.00 L'attenzione all'assortimento filmato La qualità, 5 minuti
L'attenzione al rifornimento
Le cinque abilità cognitive
 
ore 16.00 – 16.15  Coffee-break
ore 16.15 – 17.00 La libreria come presidio culturale – Salvo Trimarchi, Feltrinelli Point, Messina
ore 17.00 – 18.00 L'identità di un editore: cinquant'anni di storia – Antonio Sellerio
 
ore 20.30 Incontro e cena con la casa editrice Sellerio Editore
 
 
Martedì 1 ottobre 2019
 
MATTINA
ore 9.00 – 11.00  Elementi di gestione - Romano Montroni, Centro per il Libro e la Lettura e Mirco Dordolo,
Libraccio
Come si valuta l'economicità di un monte merci
La produttività
Il break-even point
Capire il budget
 
ore 11.00 – 11.15 Coffee-break
ore 11.15 – 12.15 Riflessioni su servizio
Il servizio al cliente Julio Velasco filmato, 3 minuti; Ogni maledetta domenica, 4 minuti
 
ore 12.15 – 13.00  La percezione del servizio in libreria – Vito Planeta, Planeta Vini
ore 13.00 – 13.45 Libraio e cliente: emozioni a confronto – Alfonso Geraci, neuropsichiatra
ore 13.45 – 14.30  Colazione
 
POMERIGGIO
 
ore 14.30 – 15.30 Il valore dei Social
The Shop must go on. Cosa possono fare Facebook e Instagram per la tua libreria
Matteo Baldi e Giorgia Russo, Ibs.it
 
ore 15.30 – 16.15 Come usare i Social nella comunicazione della libreria
Angelica Furnari,
Mondadori Franchising, Milazzo
 
ore 16.15 – 16.30 Coffee-break
 
ore 16.30 – 17.15 Come ordinare una libreria – Roberto Calasso filmato Venezia 2019
ore 17.15 – 18.00 Considerazioni finali, dibattito sulle due giornate del corso e chiusura dei lavori
Romano Montroni, Centro per il Libro e la Lettura
 
 
_____________
Info 091.328060
 
Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri
Corso Sempione 4, 20154 Milano
Tel: +39 02.794867
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Allegati:
Scarica questo file (Programma seminario.pdf)Programma seminario.pdf[ ]182 kB

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
22
Data : 2019-11-22

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.