2019 Antropologia della memoria La vita degli oggetti

 

ANTROPOLOGIA DELLA MEMORIA
Palermo 25 > 27 marzo 2019

***

Martedì 26 marzo_ore 16.00

LECTIO MAGISTRALIS DI CARLO SEVERI
La vita degli oggetti. Itinerario di una ricerca

Università degli Studi di Palermo
Dipartimento di Culture e società - Ed. 15 (aula multimediale)

 

 

SALUTI
Michele Cometa
Direttore Dipartimento Culture e Società
Mario Zito
Direttore Accademia di Belle Arti
Giulia De Spuches
Coordinatrice Dottorati in Scienze umane e Studi culturali europei/Europaische kulturstudien
Gianfranco Marrone
Coordinatore Dottorato in Scienze del patrimonio culturale
Rosario Perricone
Direttore Museo Pasqualino

Sarà presente l'autore

LECTIO MAGISTRALIS
Carlo Severi
La vita degli oggetti. Itinerario di una ricerca


________

Nell'ambito del ciclo di incontri Antropologia della memoria (Palermo, 25 > 27 marzo 2019), martedì 26 marzo alle 16.00 all'Università di Palermo - Dipartimento di Culture e società (ed. 15, aula multimediale) Carlo Severi terrà la lectio Magistralis sul tema della Vita degli oggetti. Itinerario di una ricerca

__________
A quali condizioni un oggetto inanimato può – nello spazio della memoria sociale – pensare, parlare o rispondere a uno sguardo? In apparenza, l’oggetto sembra agire come l’immagine speculare dell’essere umano che sostituisce. Proseguendo le ricerche sul rito e sulla memoria sociale avviate con Il percorso e la voce, proporremo una ipotesi nuova: quando viene stabilito un legame di credenza, l’oggetto-persona puo’ agire in modi molto più complessi. Sia esso un giocattolo, una statuetta rituale, un monumento funebre o un’opera d’arte, questo «essere animato dal pensiero» si rivela più simile a un cristallo che a uno specchio.

Carlo Severi, antropologo, è Directeur d'Études presso l'École des Hautes Études en Sciences Sociales, Directeur de Recherches al CNRS, e membro del Laboratoire d'anthropologie sociale del Collège de France di Parigi. Tra le sue opere ricordiamo: "La memoria rituale. Follia e immagine del Bianco in una tradizione amerindiana" (Firenze 1993) e (con M. Houseman); "Naven, ou le Donner à voir. Essai d'interprétation de l'action rituelle" (Parigi 1994). Per Einaudi ha pubblicato "Il percorso e la voce" (2004).

 

Gli incontri, ideati da Rosario Perricone, sono organizzati dall’Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari in collaborazione con: l’Università degli Studi di Palermo – Dipartimento di Culture e Società e Dottorato in Scienze umane e Dottorato in Studi del patrimonio culturale; l’Accademia di Belle Arti di Palermo – Dipartimento di comunicazione e Didattica dell’arte; la Fondazione Ignazio Buttitta.

__________
Informazioni:
091.328060 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.museodellemarionette.it

MODULO DI ISCRIZIONE

 

______________
PROGRAMMA COMPLETO

 

2019 Antropologia della memoria generale

 

Lunedì 25 marzo
Accademia di Belle arti di Palermo_ore 11.00
Palazzo Fernandez, aula magna
MASTERCLASS DI CARLO SEVERI
Rito Memoria Immagine

Museo Pasqualino_ore 17.30
PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI CARLO SEVERI
L’oggetto-persona
dialogano con l’autore
Ignazio Buttitta, Michele Cometa e Caterina Pasqualino

 

Martedì 26 marzo_ore 16.00
Università degli Studi di Palermo
Dipartimento di Culture e Società
LECTIO MAGISTRALIS DI CARLO SEVERI
La vita degli oggetti. Itinerario di una ricerca

 

Mercoledì 27 marzo_ore 17.30
Museo Riso, Sala Kounellis
PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ROSARIO PERRICONE
Oralità dell’immagine
dialogano con l’autore
Carlo Severi e Michele Cometa

 

MODULO DI ISCRIZIONE AI SEMINARI

 

 

_____________
Informazioni:
091.328060
www.museodellemarionette.it

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
22
28

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.