2019 Sussurro Magico

 

 

Retrospettiva di antropologia medica sul genere incantatorio terapeutico, l'opera riepiloga settori importanti dell'eucologia curativa, privilegiando modalità trasmissive, enunciative e rituali.L'approccio comparativo trova espressione nella ricostruzione paradigmatica di molte forme recitative, con il confronto tra centinaia di lezioni indivi-duate sul campo della tradizione orale e in archivio con altre censite da diversi studiosi, al fine di individuare caratteri ricorrenti. Il risultato è immediatamente leggibile in una scheda sinottica in cui ciascun'orazione è collezionata attra-verso riferimenti a pratiche rituali, strutture testuali, diffusioni geografiche, fonti documentarie e, innanzitutto, malesse-ri: malocchio, singhiozzo, vermi, scantu, dispepsia, rachitismo, emicrania, capogiri, matrone, mal di pancia, isteria, ga-stropatie, oftalmie, sciatica, stomatite, erisipela, impetigine, fuoco di sant'Antonio, herpes zoster, mughetto, focu aresti, geloni, porri, malattie della milza, insolazione, malaria, bronchite, ingorgo scrofoloso, foruncoli, itterizia, slogature, ga-lottoforite, ingolfo mammario, mali a tartuga, adenite inguinale, torcicollo, tonsillite, carbonchio, mal di gola, ranula, mal di denti, intorpidimento degli arti, formicolii, parotiti, dolori generici. I testi delle singole preghiere sono riportati con la sequenza in varianti del siciliano, la traduzione italiana e le principali informazioni di corredo. Intorno, l'universo immaginifico di non poche figure preternaturali: folletti pelosi che lanciano maledizioni o approntano cure, spiriti aerei aggressivi o salvifici, figure sciamaniche soteriche e taumaturgiche, demoni patogeni che appaiono anche in forma di "belle signore" (Donni di fora).

 

Pier Luigi Josè Mannella insegna discipline letterarie a Milano. S'è dedicato alla scrittura creativa di racconti (Corsivo, Milano 2004,Anima Letti, Milano 2011) e allo studio di formule paremiologiche e fascinatorie (Le figure popolari siciliane nei proverbi di Mazzarino, Palermo 2005; Il sussurro magico. Scongiuri, malesseri e orizzonti cerimoniali in Sicilia, Palermo 2015). I suoi attuali interessi etno-antropologici declinano verso le interpretazioni parapatologiche (Eziopatologie socio-simboliche in Sicilia. Una ricognizione,Convegno Società Italiana di Antropologia Medica - Università di Perugia, 2018) e i mediatori cerimoniali (in attesa di pubblicazione:Negromanti e investigatori tesaurici in Sicilia (secoli XVI-XVIII);Epifanie teriomorfe negli incantesimi siciliani. Alcune tipologie;Donni di fora. Divinità metroache, entità spirituali e operatrici di fatture).

 

 

_____________________________

Il sussurro magico.
Scongiuri, malesseri e orizzonti cerimoniali in Sicilia
di Pier Luigi José Mannella
Edizioni Museo Pasqualino, Palermo 2015
Studi e materiali per la storia della cultura popolare
Edizione storica n. 27
ISBN 978-88-97035-13-8
€ 30.00

 

 

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
4
5
6
11
12
13
14
16
18
19
20
21
26
27
28
30
31

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.