• The Antonio Pasqualino International Puppet Museum was founded by the Association for the...

  • The Antonio Pasqualino International Puppet Museum was founded in 1975 by the Association for the...

  • The Antonio Pasqualino International Puppet Museum is currently located inside the Hotel de France, a building which is particularly interesting form both an architectural and a historical point of view. It is city centre of Palermo, near the monumental Piazza Marina.Originally – in the XVIII century – the Hotel de France was the palace of the Marquis Onofrio del Castillo. It is in 1808 that it...

babel crew rassegna estiva

 

Nuova Rassegna di spettacoli estivi con l’associazione Babel Crew

Comu Veni Ferrazzano e Mutu cu Sapi u Jocu

co-produzioni Associazione Babel e Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

L’associazione Babel nasce nel 2011 ponendosi come scopo quello di creare un ambiente associativo e culturale che confronti e promuova diversi linguaggi, professionalità, prospettive e progettualità. Al proprio interno opera un eclettico gruppo di lavoro under 35 con esperienza qualificata in molteplici ambiti quali: la progettazione europea in ambito sociale e culturale, la gestione di progetti finanziati, l'analisi statistica, la comunicazione istituzionale e d'impresa, la produzione di spettacoli e di laboratori teatrali, la produzione video, l'assistenza tecnica agli spettacoli dal vivo di tipo musicale, teatrale e cinematografico, la grafica per il web. Nel corso dei suoi anni di attività Babel ha consolidato sul campo le competenze necessarie nell'organizzazione di eventi pubblici, promozione e diffusione, rapporti con i media, formazione. Tutto ciò le ha permesso di tessere una valida base di contatti con i mezzi di informazione locali, quali giornali, radio, tv. L'associazione ha sede a Palermo, Sicilia, ma l'attività svolta copre tutto il territorio regionale e ha potuto lavorare anche sul territorio nazionale ed europeo con la realizzazione di spettacoli, laboratori e workshop in Belgio, Francia, Inghilterra, Spagna, Austria, Romania. 

Comu Veni Ferrazzano

Secondo capitolo della Trilogia, è a tutti gli effetti un esperimento scenico: nell'opera del Pitre', Ferrazzano, alter ego scaltro di Giufà al quale il Pitrè ha dedicato diverse storie nella sua opera sarà una sorta di Virgilio, un train d'union tra i vari capitoli che in questo secondo lavoro si presenta in tutta la potenza narrativa e performativa. Questo personaggio condurrà lo spettatore tra le storie nelle storie, passando da una a un'altra, facendo scegliere al pubblico attorno a sé una o più storie delle tante che sarà in grado di raccontare. Un personaggio denso capace di raccontare tutto e il contrario di tutto, in un meccanismo aperto che si modifica di giorno in giorno, così come lui era abituato a fare. Un tutto fare nella vita.

DATE:

  • 19 luglio: Comu Veni Ferrazzano, c/o Squillace (Calabria) - In occasione di Innesti Festival al Castello Normanno - h. 22.00;
  • 8 agosto: Comu Veni Ferrazzano - a Campofiorito (PA) - Via del Corso 2;
  • 3 settembre: Comu Veni Ferrazzano - In occasione di Bosco Colto FestCortile Stazione Sperimentale di granicoltura - Via Sirio n.1, Frazione di Santo Pietro - Caltagirone (CT) - h. 20.30

Mutu cu sapi u jocu

È il terzo capitolo che conclude la trilogia P3-coordinate popolari, la trilogia che ha declinato attraverso i linguaggi scenici contemporanei il patrimonio drammaturgico di Giuseppe Pitrè. Una performance multidisciplinare tra narrazione e danza contemporanea, dove a Ferrazzano, personaggio dell'opera di Pitrè, train d'union della trilogia, è dato il compito di condurci nei giochi di strada, laddove i due performer attraverso un movimento del corpo non didascalico né mimico ne restituiscono l'essenza, in una piazza simbolica che è tutte le piazze del mondo. Un esperimento multidisciplinare che trova le sue radici drammaturgiche nella raccolta dei Giochi fanciulleschi di Giuseppe Pitrè, un testo che racconta regole, dinamiche e curiosità di quei giochi sociali che hanno fatto la storia dei giochi e che si muovono oggi giorno in assoluta controtendenza nei confronti delle nuove generazioni troppo attratte dal gioco virtuale. Un lavoro che vuole invadere gli spazi non convenzionali, che li riempia di ritmo, movimento e storie … spazi vuoti che, alla fine, resteranno pregni della necessità di recuperare il valore sociale di un gioco.

DATE:

  • 27 luglio: Mutu cu Sapi u Jocu - Serradifalco/Caltanissetta Performare Festival;
  • 31 luglio: Mutu cu Sapi u Jocu - Castroreale/Messina- IncastroFest 

 

____________________________

Info: 091.328060

www.museodellemarionette.it

Seguici sui nostri canali social:

Facebook -  Museo Internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

Instagram - @museodellemarionette

YouTube - Museo Marionette A. Pasqualino

Event Calendar

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

On line tickets

Tarfter horizontal

webapp button

scopri

WEB-BANNER bianco 2

 

The Museum on Socials

facebooktwitterinstagramYoutube-logo-square

XLV Festival di Morgana

500 morgana-01

adottapupo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.