• The Antonio Pasqualino International Puppet Museum was founded by the Association for the...

  • The Antonio Pasqualino International Puppet Museum was founded in 1975 by the Association for the...

  • The Antonio Pasqualino International Puppet Museum is currently located inside the Hotel de France, a building which is particularly interesting form both an architectural and a historical point of view. It is city centre of Palermo, near the monumental Piazza Marina.Originally – in the XVIII century – the Hotel de France was the palace of the Marquis Onofrio del Castillo. It is in 1808 that it...

 

Laboratorio Gambardella giugno 2022

Il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino e Marzia Gambardella_ MalaStranaCompagnie presentano

La scena è il luogo dell'inconscio

Laboratorio d’introduzione al linguaggio visuale
della Compagnia Philippe Genty
condotto da
Marzia Gambardella
 
Palermo
dal 23 al 26 Giugno 2022
 
Museo internazionale delle marionette
Antonio Pasqualino
 

Il seminario si propone di esplorare le possibilità di un Teatro Visuale nel quale gioco d'attore, arte della marionetta, danza e arti plastiche si intersecano creando nuove possibilità di scrittura scenica. Punti di partenza di questo viaggio saranno i protocolli e gli esercizi fondanti il linguaggio visuale della Compagnia Philippe Genty, linguaggio in cui forma e contenuto sono strettamente inscindibili.

Nella scrittura scenica di Philippe Genty i paesaggi interiori sono i motori della creazione; la logica del sogno, la libera associazione, la metafora sono il modo di declinarla; il corpo, il movimento, la relazione con lo spazio, il materiale, la marionetta, sono il mezzo; la condensazione del senso è il risultato.  Strumenti di base per entrare in questo processo di ricerca sono l'ascolto e l'apertura. 

Il lavoro sul movimento e sullo spazio, la dissociazione, i punti fissi, l'incontro col materiale, la marionetta, il lavoro di scrittura gestuale, la memoria e il distanziamento saranno i centri di lavoro del seminario, atti a sviluppare tale ricerca.


L'obiettivo è quello di aprire porte verso altre possibilità di scrittura scenica. 

Il lavoro si articolerà su differenti assi: 

  • Consapevolezza del corpo e consapevolezza del gesto
  • Movimento progressivo e movimento degressivo
  • Punti fissi e punti mobili all’interno di un’azione
  • L’impulso e il motore del movimento
  • La dissociazione e la coordinazione
  • La relazione tra l'attore, lo spazio, il movimento
  • La relazione tra l'attore, il materiale, l'oggetto
  • La relazione tra l'attore/gli attori e la marionetta 

Partendo dall' architettura scenica esploreremo la possibilità di creare dinamiche narrative, o meglio evocative, esclusivamente con i nostri corpi e con la presenza di oggetti semplici nello spazio. 

Incontreremo l'oggetto e il materiale cercando l'essenza, le qualità poetiche, la possibilità metaforica.
Lavoreremo sul movimento per andare verso una presenza scenica e una scrittura gestuale evocativi, lontani da una logica narrativo-letteraria. 

La memoria sarà nostra risorsa: vedremo come attingere nei ricordi per nutrire il lavoro d'attore e per ispirare possibilità di ricerca scenica. 

Incontreremo poi le marionette della Compagnia, affrontando la manipolazione ad una e/o più persone. 

L'ascolto, la coordinazione, lo spazio di risonanza, la dissociazione, i punti fissi, gli impulsi, le possibili relazioni della manipolazione a vista saranno oggetto di questa fase di lavoro. 

Nell'ambito delle diverse esplorazioni lavoreremo partendo dall'idea dell'interprete come parte, non preponderante, della scena e in relazione con i vari elementi che la costituiscono.
Sarà su questa relazione che metteremo l'attenzione per dare corpo a diverse possibilità di scrittura scenica. 

______________________

LABORATORIO RIVOLTO A: attrici e attori, danzatrici e danzatori, marionettiste/i, circensi performer e persone curiose molto motivate.

REQUISITI: è gradita un’esperienza professionale o amatoriale nell’ambito dello spettacolo. Ma qualora questa non vi fosse, se davvero interessati, vi invitiamo a non tirarvi indietro e farci pervenire comunque il vostro materiale quale indicato al punto “Criteri di ammissione”.

LUOGO E DATE:  Il laboratorio si terrà presso il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

Piazzetta Antonio Pasqualino, 5 90133 Palermo Dal 23 al 26 Giugno 2022

ORARI: 23, 24 e 25 Giugno 10-13 14-17 _ 26 Giugno 10-14

COSTO:  240 euro 

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI : 10

Vi sarà richiesto di portare alcuni oggetti, i dettagli saranno comunicati a selezione avvenuta. 

Si invita ad avere sempre una tenuta comoda e neutra, preferibilmente nera.

CRITERI DI AMMISSIONE:  Si prega di inoltrare entro e non oltre il 12 Giugno 2022 una lettera di presentazione e motivazione; un curriculum vitae con foto; Maria Fasino:  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. +39 091 328060 // +39 328 461 9311

Sarete ricontattati entro il 15 Giugno 2022.

IN ALLEGATO LA BROCHURE DEL SEMINARIO

Event Calendar

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
10
15
22
29

On line tickets

Tarfter horizontal

webapp button

scopri

WEB-BANNER bianco 2

 

The Museum on Socials

facebooktwitterinstagramYoutube-logo-square

XLV Festival di Morgana

500 morgana-01

adottapupo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.