• The Antonio Pasqualino International Puppet Museum was founded by the Association for the...

  • The Antonio Pasqualino International Puppet Museum was founded in 1975 by the Association for the...

  • The Antonio Pasqualino International Puppet Museum is currently located inside the Hotel de France, a building which is particularly interesting form both an architectural and a historical point of view. It is city centre of Palermo, near the monumental Piazza Marina.Originally – in the XVIII century – the Hotel de France was the palace of the Marquis Onofrio del Castillo. It is in 1808 that it...

rassegna teatro bambini 2022

 

TEATRO AL MUSEO 2022

Rassegna di teatro d’immagine per bambini

Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

Palermo 13 marzo _ 11 dicembre 2022

Al via la quarta edizione della rassegna di teatro di immagine per bambini Teatro al Museo, ideata e curata dall'Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari che dal 13 marzo all’11 dicembre, coinvolgerà grandi e piccini proponendo 6 appuntamenti che si svolgeranno per una domenica al mese nella suggestiva cornice del Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino.

Un ricco e variegato programma di spettacoli originali catturerà l'attenzione e la fantasia dei bambini che verranno coinvolti in un viaggio tra le diverse espressioni del teatro d'immagine, ombre, pupazzi, burattini e marionette. La rassegna sarà animata da noti protagonisti del teatro di figura e di narrazione e dalle pratiche teatrali legate alla tradizione siciliana e napoletana: l'opera dei pupi catanesi e la Guarattella napoletana. Ed ancora oggetti magici e quotidiani accompagneranno gli attori per raccontare fiabe contemporanee e storie antiche attingendo dalla tradizionale arte teatrale dedicata ai più piccoli.

Ad inaugurare la rassegna sarà Stefania Bruno che domenica 13 marzo alle ore 17.30 metterà in scena Pinocchioattraverso la tecnica della sand art. Racconterà le vicende del burattino più famoso del mondo, caratterizzando le voci dei vari personaggi, creando e trasformando i quadri di sabbia a tempo di musica.

Domenica 10 aprile alle ore 18.30 sarà la volta del teatro disegnato con I bestiolini di e con Gek Tessaro, uno spettacolo di narrazione con disegni dal vivo, dove verrà portata in scena la danza sgangherata dei molesti ma tenerissimi abitanti dei prati. Dagli omonimi libri editi da Panini prendono vita storie di insetti e di altri piccoli abitanti del prato. La narrazione è allegra e giocosa, tenera talvolta, semplice tanto da essere adatta ad un pubblico anche di piccolissimi.

Si prosegue domenica 8 maggio alle ore 17.30 con Serenate, spettacolo a cura di Barbariccia. Serenate è il trionfo della Commedia dell’Arte con burattini. Punto di arrivo di un lungo viaggio nei canovacci e nelle farse tradizionali italiane completamente rivisitate e adattate a nuovi ritmi e linguaggi, è composto di tre vivaci e musicali scherzi comici e caratterizzato dal particolare rapporto di coinvolgimento che stabilisce con il pubblico.

Domenica 9 ottobre ore 17.30 sarà la volta di Antonella Caldarella che porterà in scena Cappuccetto Rozzo, (produzione La Casa di creta) uno spettacolo musicale a tecnica mista: burattini in baracca e attore a vista. Un colorato cantastorie straniero arriva con la sua fedele chitarra per raccontare – cantando - la fiaba più amata dei bambini… e tutto andrebbe per il verso giusto se non fosse per Gigetto, un dispettoso burattino che, dopo una carrellata di gags, riesce definitivamente ad interrompere l’amico cantastorie per convincerlo a cambiare la storia!

Penultimo appuntamento domenica 13 novembre ore 17.30 con la compagnia romana Divisoperzero che metterà in scena Le mani di Efesto, uno spettacolo liberamente ispirato alla storia della mitologia greca. Francesco Picciotti attraverso la tecnica del teatro di figura narrerà la storia di Efesto, figlio di Era e Zeus, dio del fuoco e della metallurgia. Si narra che Efesto fosse uno dei più brutti dell'Olimpo e che avesse anche un pessimo carattere. Aveva però il pregio di essere bravissimo a lavorare i metalli e sarà proprio questa grande abilità che, attraverso varie peripezie, alla fine della storia lo renderà felice.

Chiuderà la rassegna, domenica 11 dicembre ore 17.30, con Pulcinella incontra Cappuccetto Rosso,Gaspare Nasuto, artista e scultore napoletano considerato uno dei grandi maestri dell'arte tradizionale delle Guarrattelle, i burattini a guanto napoletani. Tra magia e ritualità Nasuto farà rivivere le storie della maschera più celebre del mondo nota per la sua particolare voce ottenuta grazie alla "pivetta", uno strumento che il burattinaio tiene in fondo al palato durante le rappresentazioni. La miscela di una sorprendente tecnica di movimento dei burattini unita alla potenza recitativa fanno dello spettacolo un'incredibile performance teatrale moderna.

_____________

ABBONAMENTO

6 spettacoli €30

BIGLIETTI*

Intero:  € 10,00

Ridotto (bambini e studenti): € 8,00

BIGLIETTERIA 
da martedì a sabato ore 10.00 - 18.00
domenica e lunedì ore 10.00-14.00
e a partire da 1 ora prima dell’inizio dello spettacolo

BIGLIETTERIA ON LINE

(servizio con commissione extra al costo del biglietto)

*Il biglietto include la visita al Museo

Info e prenotazioni: 091.328060
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
 
In allegato il programma della rassegna
Attachments:
Download this file (1TAV. esterno (1).pdf)1TAV. esterno (1).pdf[ ]847 kB
Download this file (2TAV. interno (1).pdf)2TAV. interno (1).pdf[ ]2331 kB

Event Calendar

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
10
15
22
29

On line tickets

Tarfter horizontal

webapp button

scopri

WEB-BANNER bianco 2

 

The Museum on Socials

facebooktwitterinstagramYoutube-logo-square

XLV Festival di Morgana

500 morgana-01

adottapupo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.