• The Antonio Pasqualino International Puppet Museum was founded by the Association for the...

  • The Antonio Pasqualino International Puppet Museum was founded in 1975 by the Association for the...

  • The Antonio Pasqualino International Puppet Museum is currently located inside the Hotel de France, a building which is particularly interesting form both an architectural and a historical point of view. It is city centre of Palermo, near the monumental Piazza Marina.Originally – in the XVIII century – the Hotel de France was the palace of the Marquis Onofrio del Castillo. It is in 1808 that it...

2020 the human library incontri e racconti di bottega

Mercoledì 8 luglio 2020

Gli ultimi due appuntamenti di

INCONTRI E RACCONTI DI BOTTEGA

Associazione Liberi Artigiani Artisti - ALAB

 

 

Mercoledì 8 luglio, nell'ambito del progetto The Human Library. I libri sono uomini, si terranno gli ultimi due incontri-laboratori, che vedranno coinvolte le botteghe artigiane del quartiere Kalsa - Albergheria della rete dell' Associazione Liberi Artigiani Artisti - ALAB.
 
Artigiani di nuova e vecchia generazione, apriranno i propri laboratori e attraverso delle dimostrazioni racconteranno di sè e del proprio lavoro, offrendo una testimonianza del ruolo svolto oggi dai mestieri artigiani e come questi siano un ricco e importante patrimonio immateriale da proteggere, valorizzare e tramandare. Ad ispirare i laboratori con gli artigiani e creativi del quartiere è la lettura di libri incentrati sulle tecniche tradizionali di lavorazione di diversi materiali per poi lasciare spazio alle attività manuali e creative.
 
L'obiettivo è quello di far acquisire e sviluppare competenze teorico-pratiche e favorire il confronto con esperienze reali di ripensamento del patrimonio orale e dei mestieri artigiani in un'ottica imprenditoriale e per uno sviluppo sostenibile.
 
Al fine di garantire il rispetto delle norme sul distanziamento fisico imposte dall'emergenza COVID-19, ciascun incontro sarà aperto ad un numero massimo di 5 partecipanti.
 
Per partecipare è necessario iscriversi contattando i referenti dei laboratori*.

 

 

PROGRAMMA 

 

 

 palma 1
 
MERCOLEDI' 8 LUGLIO 2020 
dalle 11.00 alle 13.00
 
Sede ALAB
Via Divisi 39 Palermo
 
***
INTRECCIO DELLA PALMA NANA
a cura di Irene Icona

 


L'Associazione Alab per non perdere l'ampio patrimonio culturale accumulato nel tempo, ha promosso un corso rivolto a coloro che hanno interesse ad acquisire conoscenze sulla storia , sulla tradizione, sulla produzione e sugli usi di manufatti con le foglie di palma nana. La palma nana (Chamearops Humilis) è una specie endemica tipica della macchia mediterranea; nei mesi estivi da essa vengono prelevati i germogli apicali, che essiccati, successivamente verranno lavorati per produrre la caratteristica corda e i vari tipi di intreccio.
Molteplici sono i prodotti ottenuti lavorando opportunamente tali trecce, il primo posto spetta ai numerosissimi contenitori primi tra tutti lo zimmili e lo zimmiluni, grosse ceste da soma usate dai contadini per il trasporto degli attrezzi e dei prodotti agricoli, in zone scoscese, in sostituzione del carretto.
Le ceste più piccole prendono il nome di coffe che a secondo della destinazione prendono nomi diversi: coffa tumminia a forma di tronco di cono veniva adoperata come unita di misura di capacità del frumento, una varietà più svasata veniva usata durante la semina. Un altro tipo di coffa era quello di cavenna dalla forma allungata, che veniva legata alla testa del mulo e serviva a contenere la porzione di foraggio.
Durante il corso verranno mostrati alcuni manufatti e alcune modalità d'intreccio con le foglie di palma nana, in cui potranno cimentarsi anche i partecipanti.

 

Numero partecipanti: 5
Info e iscrizioni*c/o Sede ALAB, via Divisi 39 Palermo

 

 

 

 Moon its 2
 
MERCOLEDI' 8 LUGLIO 2020
dalle 16.00 alle 18.00
 
Sede ALAB
Via Divisi 39 Palermo
 
***
RICICLO DELLA CARTA PESTA
a cura di Moon it’ - Laboratorio ALAB 

 

 

 

Il corso sul riciclo della carta e cartapesta nasce dalla volontà di condividere un percorso di riciclo e reinvenzione di materie prime per creare nuova forma e nuova vita. Il laboratorio artigianale ALAB/Moon it's, nel tempo ha portato avanti un percorso di riciclo creativo condividendo l'esperienza con altri soci e con i sostenitori. Un percorso virtuoso che cerca di portare una alternativa economica ed ecologica che crei una circolarità del lavoro ed una autosufficienza economica sostenibile.

 

Numero partecipanti: 5
Info e iscrizioni*: c/o Sede ALAB, via Divisi 39 Palermo

 

 

 

_________

L'iniziativa si inserisce nell'ambito del progetto "The Human Library. I libri sono uomini", un progetto sulla narrazione e la memoria orale a forte carattere partecipativo che promuove la cultura e le biblioteche di quartiere dei mandamenti della Kalsa e dell'Albergheria della città di Palermo, come strumenti per diffondere benessere e migliorare la qualità della vita in risposta alla marginalità sociale ed economica, promosso dall' Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari – Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino di Palermo in partner con ALAB–Associazione Liberi Artigiani Artisti e finanziato dal Ministero per i beni e le attività culturali Direzione generale Arte e Architettura Contemporanea e Periferie Urbane – nell'ambito del Piano Cultura Futuro Urbano "Biblioteca casa di quartiere. 
Tra le attività del progetto: la creazione di una Biblioteca diffusa dei Libri umani in cui botteghe artigiane, appartamenti per turisti e info point, grazie alla collaborazione di ALAB-Associazione Liberi Artigiani e Artisti, al sostegno di Wonderful Italy, ospitano una selezione del patrimonio della Biblioteca "Giuseppe Leggio", del Centro di Studi Filologici e Linguistici e della Fondazione Ignazio Buttitta, i corsi di formazione per Addetto alla Gestione e al Recupero dei Beni Bibliografici e di Lingua e cultura araba promossi e condotti in collaborazione con l'Officina di studi Medievali; Letture Multimediali del patrimonio librario della Biblioteca "Giuseppe Leggio", condiviso e reso fruibile attraverso i canali social del Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino; Produzione di contenuti multimediali, anche in Lingua LIS E IS, attraverso nuove tecnologie per narrazione e condivisione della memoria orale; racconti sul quartiere e scambio intergenerazionale, incontri e dimostrazioni con artisti e artigiani del quartiere aderenti alla rete ALAB Associazione Liberi Artigiani e Artisti.

 

 

Event Calendar

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
2
3
4
5
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
23
24
25
26
30
31

On line tickets

Tarfter horizontal

The Museum on Socials

facebooktwitterinstagram

adottapupo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.  Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.