XLII FdM_Spettacolo "Padre Pino Puglisi", Compagnia Marionettistica popolare siciliana

2017 FdM Angelo Sicilia

 

XLII FESTIVAL DI MORGANA

____________________________________

Sabato 11 novembre_ore 18.00 

Padre Pino Puglisi.

Un prete contro la mafia 

Compagnia Marionettistica popolare siciliana

Palazzo Steri (Sala delle Verifiche)

 

 

 

Sulla scia di un filone narrativo ormai noto della Compagnia Marionettistica popolare siciliana, lo spettacolo narra la vicenda di Padre Pino Puglisi, parroco palermitano che fu assassinato dalla mafia il 15 settembre 1993. Uomo di frontiera, Pino Puglisi si impegnò attivamente per la rivendicazione dei diritti civili degli abitanti della borgata racccongliendo attorno a sé bambini e ragazzi e denunciando collusioni e malaffari. Angelo Sicilia e la sua compagnia raccontano la semplicità e la forza di “3P”, la sua coraggiosa ribellione, ritraendo abilmente il contesto culturale del quartiere palermitano di Brancaccio, diviso tra la cultura omertosa e violenta della mafia e la gioia e la speranza dei bambini, ancora speranzosi di un riscatto sociale. Ancora una volta i pupi sulla scena vengono spogliatai delle loro armature per raccontare un fatto di cronaca legato al delicato tema della lotta antimafia.

 

Drammaturgia e regia Angelo Sicilia; Pupari Angelo Sicilia, Manuel Giuliano, Francesco Paolo Scardamaglia; Voce femminile Gabriella Calia; Musiche di Moffo Schimmenti; Scene, costumi e oggetti della scenotecnica Giuseppe Caropepe, Mariano Porcelli, Maria Carmela Palmeri; Luci e Fonica Pietro Venturini; Organizzazione Maria Palma Albanese

 

La Compagnia Marionettistica popolare siciliana, diretta da Angelo Sicilia, nasce a Palermo nel 2001. Partendo dall’opera dei pupi tradizionale propone spettacoli che affiancano a storie del repertorio tradizionale vicende di cronaca, riattualizzando questa forma del teatro popolare, da sempre capace di intercettare le istanze dell'oggi. È così che accanto agli spettacoli tradizionali tratti dalla Storia dei paladini di Francia, dal repertorio religioso e dai drammi shakespeariani, la Compagnia propone una opera dei pupi "antimafia", mettendo la forza espressiva e comunicativa dei pupi tradizionali al servizio di spettacoli di impegno civile.

 

 

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
L'ingresso in sala sarà consentito a partire da 1h prima dell'inizio dello spettacolo.
Info: 091.328060
 
 
 
 

 

 

Calendario eventi

Dicembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
8
24
25