Antonio Pasqualino

Nota biografica e bibliografica

Antonio Pasqualino nacque a Palermo il 16 agosto del 1931. Dopo essersi laureato in medicina nel ‘55 (la sua laurea fu insignita del Premio Lepetit), vinse una borsa di studio del Medical Research Counsil of Great Britain, presso il Medical College del London Hospital. Fu Visiting Professor presso la Emory University, di Atlanta, negli Usa, e si specializzò in Chirurgia generale nel ‘62. Acquisì la libera docenza di patologia chirurgica e propedeutica clinica nel ’63, e fu assistente di ruolo del Laboratorio di Ricerche del Centro Tumori dal ’68 al ’69. Nel ’72, si specializzò anche in Igiene, tecnica e direzione ospedaliera, e nel ’75, in Chirurgia plastica. Insegnò al dipartimento di Antropologia dell’Università Berkeley, negli Usa.
Antonio Pasqualino ebbe un ruolo significativo anche negli studi antropologici e semiotici.
Fu professore a contratto presso La Facoltà di Lettere e Filosofia di Palermo nell’82. Fu inoltre condirettore della rivista di antropologia Uomo e cultura, e fondò, nel ’65, l’Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari, e, nel ’75, il Museo internazionale delle marionette. Fu fra i fondatori del Circolo semiologico siciliano e vicepresidente dell'Associazione Italiana di Studi Semiotici. Oltre a 35 pubblicazioni di medicina, nel campo delle scienze umane ha fir-mato numerosi saggi:

- L'"opra dei pupi" oggi: grandezza e decadenza di una tradizione siciliana, in "Cronache parlamentari siciliani" (febbraio 1966) n. 2, pp. 135-141

- Significato del Convegno, in Pitrè e Salamone Marino. Atti del Convegno, Pa-lermo 1968, pp. 13-17

- L'opera dei pupi, Quaderni dell'Associazione per la conservazione delle tradi-zioni popolari, Palermo, s.d. ma 1969

Sicilian marionette theatre, Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari, Palermo, s.d., ma 1969

- Il repertorio epico dell'opera dei pupi, in "Uomo e cultura", II, nn. 3/4 (1969)

- Per una analisi morfologica della letteratura cavalleresca: "I reali di Fran-cia" in "Uomo e Cultura", III, nn. 5/6, (1970), pp. 76-194

- Le marionette cavalleresche siciliane - I parte, in "Realismo" 5 (marzo 1975), edizioni di cultura popolare, Milano, pp. 21-25

- I pupi siciliani - II parte, in "Realismo" 6 (giugno-luglio 1975), Edizioni di cul-tura popolare, Milano pp. 48-53

-I pupi siciliani , Studi e materiali per la storia della cultura popolare 1, Palermo 1975, 2° ed. 1981, trad. inglese, The Sicilian Puppets, 1981

- Codici gestuali nel teatro dei pupi, in AA.VV,.Intorno al "codice", Pavia 1976, pp. 77-89

- Il problema della riproposizione della cultura popolare, in "Meridione città e campagna" 12/13 (nov 1976- febbraio 1977), pp. 104-108

- Le tradizioni popolari come beni culturali: conservazione e tutela, in I Beni culturali in Sicilia, Atti dell’incontro dibattito organizzato dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo dal 10 al 12 marzo 1976, Palermo 1977.

- L'opera dei pupi, Sellerio, Palermo 1977

- A Palermo un Museo internazionale delle marionette, in Premio Mondello 1977, Palermo 1977, pp. 51-52

- Ideologia del teatro dei pupi, in Opera dei pupi, tradizioni e prospettive, Ca-tania 1977

- Els titelles sicilians, in Les grands tradicions populars: ombres i titelles, Bar-celona, 1977

Le tradizioni popolari come beni culturali: conservazione e tutela, in I beni culturali in sicilia, Atti del incontro-dibattito organizzato dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Palermo dal 10 al 12 marzo 1976,Palermo, 1977, pp. 154-158

- Narrative Structures of the "Reali di Francia", in Strutture e generi delle let-terature etniche, Flaccovio, Palermo, 1978, pp.71-100

- Transfomations of Chivalrous Literature in the Subject Matter of the Sicilian Marionette Theater, in A. Dundes (a cura di) Varia Folklorica, Mouton, The Hague, Paris,1978, pp 183-200

- Bibliografia delle edizioni cavalleresche popolari siciliani dell'Ottocento e del Novecento, in "Uomo e cultura", XII, nn. 23-254, (1979), pp. 150-166

- Come si costruisce un pupo, in La cultura materiale in Sicilia, Quaderni del Circolo semiologico siciliano 12-13, Palermo 1980, pp. 533-562

- L'opera dei pupi, passione e morte delle marionette, in "Qui Touring", n. 3/4, Milano (febbraio 1980), pp. 47-55

- Il Teatro delle marionette nell'Italia meridionale, in Burattini, marionette, pupi, Silvana Editoriale, Milano 1980, pp. 232-23

- Tradizione e innovazione nell'opera dei pupi contemporanea, in "Quaderni di teatro", IV, n. 13, pp. 5-13

- Marionnettes and Glove Puppets, Two Teatrical Systems of Southeren Italy", in "Semiotica", 47-1/4 (1983), pp.219-280

- Dama Rovenza del Martello e la leggenda di Rinaldo di Montalbano, in “La Memoria”, Annali Università di Palermo, Facoltà di Lettere e Filosofia, Palermo 1983.

- La storia trasfigurata, in Il Mastro di Campo a Mezzojuso, Studi e materiali per la storia della cultura popolare 14, Palermo 1984, pp. 47-51

- Dama Rovenza del Martello e la leggenda di Rinaldo di Montalbano, in I cantari, struttura e tradizione, Atti del convegno di Montreal, Firenze 1984, pp. 177-198

- Gli eroi e le maschere, in Antonino Buttitta, I colori del sole arti popolari in Sicilia, Flaccovio Palermo, 1985, PP. 203-226

- L'uomo selvatico in Sicilia, in L'uomo selvatico in Italia, Museo nazionale delle arti e tradizioni popolari, Roma 1986, pp. 174-186

- Da Palazzo Fatta a Palazzo Pojero, in "Burattini", n. 8, 1986

- Il teatro dei pupi, in Cigahotels Magazine, n. 63, Venezia 1986, pp. 54-57

- Dal testo alla rappresentazione. Le prime imprese di Carlo Magno, Atti e ma-teriali I, Lab. Antropologico Univ., Palermo 1986

- Il teatro popolare in Sicilia, in “La ricerca etno-antropologica in Sicilia (1950-1980)”, Atti del Convegno “La ricerca etno-antropologica in Sicilia (1950-1980, Prima Mappa”, Palermo 20-22 maggio 1982, Palermo 1986.
Pp. 385-392.

- Le orme di Orlando in Sicilia, in Anna Imelde e Roberto Roda (a cura di),Sulle orme di Orlando. Leggende e luoghi carolinghi in Italia, Centro etno-grafico ferrarese, Padova 1987, pp.293-304

- Macchina dell'Amore e della morte, in Macchina dell'Amore e della morte,
ACTP, CRT, Palermo, Milano 1987

- Humor and Puppets. An Italian Perspective, in Humor and Comedy in Pup-petry, Bowling Green State University Popular Press, Bowling Green 1987, pp. 8-29

-A teatro con i 'vastasi', in Henry Festing Jones , Un inglese all'opera dei pupi, Palermo, Sellerio, 1987, pp. 77-87

- Improvvisazione e uso dei copioni negli spettacoli dell’opera dei pupi, in Te-atro popolare e cultura moderna, a cura del teatro regionale toscano, 1978, pp. 229-240

- Uno spettacolo che viene da lontano, in La foresta-radice-labirinto, Gli Ar-chivi di Morgana I, Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari, Palermo, 1987 pp. 11-12

-I pupari e i costruttori di pupi, in Le forme del lavoro mestieri tradizionali in Sicilia, Flaccovio, Palermo 1988, pp. 400-414

- "Pazzia guerriera, pazzia amorosa", in "Amore e culture. Ritualizzazione e socializzazione dell'eros", Quaderni del circolo semiologico 28-29, Palermo 1989, pp. 67-78

- Les "pupi" a Palerme: des modèles de vie, in "Puck" n. 3 (1990,IV), Charle-ville Mesnières, pp. 53-58

- Il dolore, il malato e il medico: dialogo, teatralizzazione, descrizione e rac-conto, in Il dolore, Quaderni del Circolo semiologico siciliano 32-33, Palermo 1992, pp. 201-210

- Le vie del cavaliere, Bompiani, Milano 1992

- Machine de l'amour et de la mort: objets et mannequins de Tadeusz Kantor/La macchina dell'amore e della morte: oggetti e manichini di Tadeusz Kantor, in Au but du fil, Archivi di Morgana , Mostre 2, Palermo 1993, pp. 27-45

- Il Museo delle marionette e la cultura siciliana. Etnicità e nazionalismo nel-l'Europa contemporanea, in "Palermo Rotary" XXIV, nn. 4/5 (luglio-ottobre 1994, pp. 73-78

- Maures et Chrétiens, in Yvonne de Sike, Fêtes et croyances populaires en
Europe, Bordas 1994, pp.166

Médico y enfermo: relaciòn entre sanador y paciente dentro de los diversos sa-beres medicinales presentes en nuestra sociedad, in J.A.G. Alcantud, S.R. Be-cerra (eds), “Creer y curar: la medicina popular”, Biblioteca di etnologìa 6, Gra-nada 1996, pp. 161-180.

-L’opera dei pupi siciliens et son contexte social, in “Cahiers de Litéra-ture orale”, n. 38 , Marionettes , a cura di Marine Carrin et Geneviève Calame-Griaule, (1995), pp. 17-28
-
-Un inglese fra i pupi, in “Nuove Effimeridi”,XX, n. 33, 1996/I, pp. 83-87
-
-L'opera dei pupi a Roma , a Napoli e in Puglia, Studi e Materiali per la Sto-ria della cultura popolare 22, Palermo, 1996

- Musei etnoantropologici e nazionalismo nell’Europa contemporanea, in Mu-seo e cultura ( acura di J. Cuisenier e Janne Vibaek), Sellerio, Palermo 2002, pp. 343-347

in collaborazione con:

Antonino Buttitta,
- Morte per vanto, in "Uomo e cultura",V, n.9, (1972), pp. 235-244.

Antonino Buttitta, Silvana Miceli e Gianni Rigamonti,
- Il quadrato semiotico, in Umo e cultura, VIII, nn. 13-14, (gennaio-dicembre 1974)

Janne Vibaek,
- Magia rappresentata e magia vissuta: un problema di pertinenza, in La magia segno e conflitto, Flaccovio, Palermo 1979, pp. 163-180

- La festa di Santa Croce a Casteltermini, in Festa antropologia e semiotica, Nuova Guaraldi, Firenze 1981

- Registri linguistici e linguaggi non verbali nell'opera dei pupi, in Semiotica della rappresentazione, Flaccovio, Palermo 1984, pp. 109-158

- Donne rassicuranti e donne pericolose nella narrativa cavalleresca popolare, in Donna e società, Quaderni del Circolo semiologico siciliano 26-27, Palermo 1987, 281-294

-Il teatro delle figure animate in Italia, in Antonio Pasqualino e Janne Vibaek (a cura di), Eroi, mostri e maschere, Artificio, Milano 1990, pp. 13-30

- Marionetas en el mundo/Marionette nel mondo, in Marionetas en el mundo, Gli archivi di Morgana, Mostre I, Palermo 1992, pp. 31-40

Roberto Andò e Sandro Volpe,
-Dialogo col sovrannaturale, progetti d'azione e paura nei "Promessi sposi", in Materiali semiotici, Quaderni del Circolo semiologico siciliano 30, Palermo 1989, pp. 133-148, anche in, G. Manetti, a cura di, Leggere i promessi sposi Milano, Bompiani, 1989, pp. 209-226

Gianfranco Marrone e Sandro Volpe,
- Intervista a Antonio Pasqualino, in Dove va la Semiotica, Quaderni del Cir-colo Semiologico, n. 24, 1986

Last news Museo

Premio ICOM Italia: Museo dell'anno 2017: il MIMAP tra i 10 finalisti Premio ICOM Italia: Museo dell'anno 2017: il MIMAP tra i 10 finalisti 2017-10-22 -     Premio ICOM Italia - Museo dell’anno 2017 Il... More detail
Incontro con Moschos Morfakidis Filaktòs sullteatro delle ombre greche Incontro con Moschos Morfakidis Filaktòs sullteatro delle ombre greche 2017-10-20 - Martedì 24 ottobre_ore 17.00  Il teatro delle ombre... More detail
Teatro al Museo 2017-18: P3 COORDINATE POPOLARI - Babel e Museo Pasqualino Teatro al Museo 2017-18: P3 COORDINATE POPOLARI - Babel e Museo Pasqualino 2017-10-02 -      Domenica 5 novembre_ore 17.30 P3-coordinate... More detail